digital marketing per aziende

Ormai il digital marketing per le aziende è considerato un’attività ordinaria. Ma ogni tanto è bene ricordare i suoi principali vantaggi.

Nell’ultimo decennio il digital marketing per le aziende ha visto una crescita quasi esponenziale. Oggi la maggior parte delle aziende ha attivato, o sta prendendo in considerazione di attivare, una o più campagne di marketing digitale per promuovere alcuni prodotti o servizi, oppure l’azienda in sé. Tuttavia in alcuni casi queste attività vengono viste come qualcosa di scontato oppure obbligatorio, senza una vera visione di insieme a governarle. 

Perché il Digital marketing è vantaggioso per le aziende italiane?

Per ogni tipo di azienda, il primo obiettivo è quello di ottenere nuovi clienti, non importa se siano i primi di una nuova attività o servano per consolidare il parco clienti di un’impresa storica. In Italia spesso le imprese si affidano a canali di marketing tradizionale come annunci di stampa, annunci su giornali e riviste, il cui effetto è decisamente inferiore rispetto a qualche anno fa.

Le persone infatti passano sempre più tempo online. Già nel 2018 spendevano su Internet 2,3 ore al giorno in media.  Dal momento che la maggior parte dei nostri clienti sono disponibili online, il marketing digitale per le aziende diventa il modo più semplice e diretto per raggiungerli. 

Ma i vantaggi non si fermano qui: infatti il marketing digitale infatti ha numerose caratteristiche uniche che, anche se sono note agli addetti ai lavori, vale la pena di ricordare a vantaggio delle aziende che si stanno avvicinando ora al mondo del digital marketing. 

strategia SEO 2021

Non ci sono soglie minime di entrata

La maggior parte dei canali di marketing tradizionale sono costosi e soprattutto richiedono un investimento iniziale. Senza arrivare agli estremi delle pubblicità televisive o dei giornali tradizionali, anche cartellonistica, annunci e così via richiedono un investimento iniziale piuttosto consistente. 

I canali di marketing digitale, invece, sono relativamente economici soprattutto perchè non sono previste soglie minime. E in quei pochi casi in cui sono previste, si tratta di cifre decisamente basse.  Su qualsiasi canale, anche quelli più celebri e pregiati come Facebook e Google è letteralmente possibile avviare una campagna di marketing con poche decine di euro. E se da un lato è vero che per poter avere risultati di solito è necessario fare investimenti più consistenti, è anche vero che l’opportunità di fare test a costi contenuti è senza dubbio un vantaggio per chi muove i primi passi o vuole sperimentare. 

I risultati sono misurabili

I media digitali, soprattutto nel contesto del marketing, hanno condotto un importante cambio di paradigma. La misurabilità del marketing tradizionale è sempre stata uno degli aspetti critici. Per esempio non è possibile misurare quante persone hanno visto un cartellone pubblicitario o quante realmente hanno intercettato il passaggio televisivo del nostro spot e quanti, di conseguenza, si sono convinti all’acquisto.

I canali di marketing digitale offrono alle aziende dati affidabili e solidi per misurare i risultati di ogni tipo di campagna pubblicitaria. Anche senza bisogno di strumenti specifici, sono sufficienti Google Anaytics e gli Insights offerti dai principali social media per avere un numero consistente di dati da analizzare. 

Il digital marketing per le aziende permette di superare i limiti geografici

Il fatto che il marketing digitale fornisce una enorme portata di clienti è una delle sue caratteristiche più note. E anche se va detto che non è tutto oro quello che luccica, ci sono canali online per ogni tipo di esigenza, dalla piccola realtà locale alla multinazionali. Tutte le principali piattaforme infatti permettono di indirizzare le nostre attività verso gruppi di utenti specifici per interessi, caratteristiche anagrafiche, posizione geografica e così via.

Possiamo decidere se rivolgere la nostra campagna a un pubblico globale o a una singola zona, in alcuni casi addirittura un solo quartiere, e allo stesso modo è possibile selezionare il nostro pubblico per interessi specifici.

User experience digital marketing 1

Il marketing digitale funziona sette giorni su sette

Un altro grande vantaggio del marketing digitale è che funziona 24 ore su 24. Ciò significa che le nostre campagne pubblicitarie funzionano anche quando il marketing tradizionale è meno efficace, raggiungendo le persone ovunque ed esattamente quando sono collegate. Inoltre, grazie alla possibilità di automatizzare le risposte e il primo contatto in modo sempre più efficace e intelligente, i nostri nuovi clienti saranno seguiti, almeno nella prima fase dell’acquisto, anche in quei momenti in cui gli operatori potrebbero non essere dispobili, come la notte o i fine settimana.

Intercettiamo i potenziali clienti all’inizio dell’esperienza di acquisto

Quando gli acquirenti iniziano a cercare un prodotto, è fondamentale raggiungerli immediatamente. Se vogliamo che familiarizzino con il nostro prodotto o il nostro servizio, è indispensabile raggiungerli prima degli altri. Uno dei vantaggi del digital marketing per le aziende è proprio quello di facilitare questo processo. 

E se ci muoviamo in un settore in cui la transizione digitale è agli inizi o non è iniziata, ancora meglio: arrivando primi in una nuova area avremo maggiori opportunità rispetto alla concorrenza per tutti i potenziali clienti che usano il Web per informarsi.

Le persone spesso si rivolgono a Internet all’inizio del percorso di acquisto. Cominciano a fare ricerche e a cercare un prodotto o un servizio che si adatti alle loro esigenze. Se offriamo il prodotto o il servizio che vogliono, è il momento giusto per avere un impatto positivo. E questo vale anche per i settori che in gergo si dicono non presidiati, cioè quelli n cui la presenza di aziende e servizi è ancora scarsa. Questo infatti non significa che le persone non cerchino online quel prodotto o servizio, ma semplicemente che le aziende non l’hanno ancora offerto in questo modo.

Possibilità di raccogliere i dati

I canali di marketing digitale permettono di raccogliere e registrare i dati del nostro pubblico, in modo analitico e sistematico. Ogni volta che una persona farà un acquisto attraverso la nostra campagna pubblicitaria o attraverso il nostro sito (o una pagina social), quello che ha fatto e le informazioni che ci ha fornito verranno registrate, in modo conforme alle normative vigenti ma fornendoci comunque dati statistici molto importanti. 

Ci sono diversi altri modi in cui è possibile utilizzare i dati raccolti. È anche possibile utilizzare i dati per ricontattare (in gergo ritargettizzare) le persone che hanno visitato il nostro sito web ma non hanno completato l’acquisto. I dati raccolti inoltre ci permetteranno di consolidare le analisi e le statistiche sul comportamento dei clienti e di provare nuove strategie per migliorare le opportunità di conversione.

Possiamo raggiungere i clienti ideali

Per avere una campagna di digital marketing efficace, dobbiamo raggiungere le persone giuste. Trovarle con il marketing tradizionale è difficile. Generalmente, i messaggi che creiamo vanno a tutti nella speranza di raggiungere nel mucchio le persone interessate al nostro business. 

Invece con il marketing digitale, raggiungiamo le persone interessate in modo analitico. Possiamo cercare i consumatori già interessati alla nostra azienda, ai servizi che offriamo oppure anche ai prodotti di aziende concorrenti. Si tratta di una profondità che il marketing tradizionale non è in grado di offrire e che permette di rendere gli investimenti più contenuti o più redditizi, grazie anche agli strumenti di analisi che abbiamo già visto.  

Praticità di accesso

Uno dei maggiori vantaggi del marketing online è la comodità per i destinatari delle campagne. Internet è accessibile da tutto il mondo, in ogni momento e ormai anche in viaggio, sotto l’ombrellone o durante la pausa pranzo. questo da un lato permette alle persone di acquistare beni e servizi in qualsiasi istante con pochi click. Dall’altro permette anche agli addetti ai lavori di gestire e monitorare i risultati con la stessa praticità.

In altre parole, la stessa facilità che hanno le persone ad acquistare un bene o un servizio, a prenotare una cena o un pasto da asporto, un esame medico o un appuntamento specialistico, lo troveranno anche gli operatori, gli addetti marketing e le persone dell’assistenza clienti nel gestire gli ordini, le richieste e la corrispondenza con il nuovo cliente. 

Il marketing digitale favorisce le relazioni

Il marketing digitale aiuterà anche il nostro business a costruire una migliore relazione con i clienti. A partire dalla possibilità di attivare una conversazione, per esempio attraverso i social media, fino a quella di gestire l’intera customer experience in modo fluido ed efficace, il marketing digitale permette di accorciare le distanze.

digital marketing per aziende

Questo vale sia per quanto riguarda le semplici conversazioni sia nel contesto del marketing più rigoroso: avere a disposizione un indirizzo mail e conoscere le abitudini di acquisto di un cliente per esempio offre ottime opportunità di upselling. Possiamo per esempio pensare di inviare una mail al cliente quando arrivano nuovi modelli dei prodotti di suo interesse, quando i prezzi variano e così via.