Fare telemarketing

Fare telemarketing, quando viene fatto seguendo le buone pratiche, può portare considerevoli vantaggi alla nostra azienda. 

Se stiamo prendendo in considerazione l’idea di fare telemarketing per portare nuovi clienti o nuove opportunità di fatturato alla nostra azienda, potremmo avere bisogno di qualche informazione aggiuntiva. Per esempio sul fatto che il telemarketing di qualità è radicalmente diverso dalle (sempre meno, per fortuna) telefonate invasive che di tanto in tanto capita di ricevere. Anzi, un buon telemarketing dovrebbe fare l’esatto contrario: contattare in modo mirato e intelligente, un numero limitato di potenziali clienti o contatti. 

Come fare un buon telemarketing

Fra tutte le attività che possiamo intraprendere per moltiplicare le opportunità della nostra azienda, il telemarketing è probabilmente quella che richiede il maggior numero di risorse specifiche. Per questo è preferibile, soprattutto nelle prime fasi, affidarsi a un servizio che possa predisporre le campagne senza bisogno di ulteriori sforzi. Avremo tempo e opportunità di strutturare un reparto interno una volta verificati i risultati. 

Un buon servizio di telemarketing sarà in grado di predisporre tutta la filiera di conversione secondo le buone pratiche (e le norme) vigenti, ma la collaborazione dell’azienda committente è fondamentale. Uno dei punti fermi del telemarketing efficace infatti è quello di contattare le persone giuste. Questo ci permetterà sia di ottimizzare gli sforzi, sia di conservare l’immagine della nostra azienda.

Individuare il target migliore per una campagna di telemarketing richiede una forte partecipazione dell’azienda, nell’identificare la buyer persona e le nicchie di pubblico con maggiori opportunità.

Le opportunità offerte dal telemarketing

Prima di iniziare è necessario chiarire ancora un punto: il telemarketing non è solo uno strumento di vendita: può essere usato con successo anche per raccogliere feedback, fare indagini di mercato e conoscere le opinioni del nostro pubblico ideale. Fatta questa premessa, vediamo alcuni dei dei principali vantaggi del telemarketing.

Il Telemarketing è efficace

Uno dei vantaggi del telemarketing è che è uno strumento efficace indipendentemente dalle dimensioni delle aziende. Se usato nel modo corretto può creare una vasta gamma opportunità: è un metodo efficace sia per acquisire nuovi clienti sia per rimanere in contatto con la clientela già acquisita.

Uno dei principali vantaggi è la flessibilità. Possiamo usarlo per generare lead, promuovere e vendere prodotti e servizi, ottenere feedback e molto altro. I risultati migliori si ottengono con la collaborazione fra il fornitore di servizi e i diversi reparti dell’azienda.

Riduzione dei costi operativi

Diversamente da quello che si può pensare, il telemarketing è uno strumento relativamente economico, soprattutto se parliamo del telemarkeging outbound, in cui l’azienda non si deve preoccupare dei costi di logistica e accessori. Il suo costo relativamente contenuto ha origine da una consistente misurabilità, del risultati e delle operazioni effettuate. Rispetto ad altre tipologie di marketing infatti è relativamente semplice valutarne i risultati.

Permette di vendere rapidamente

Tenendo a mente i presupposti iniziali, cioè che per fare telemarketing efficace è necessario seguire tutte le buone pratiche necessarie, si tratta di uno strumento di vendita eccezionale. Se lo scopo è quello di vendere prodotti, un bravo telemarketer può chiudere rapidamente le vendite, in particolare se il cliente ha già avuto contatti o ha già un rapporto di fiducia con la nostra azienda. 

Il telemarketing è un sistema umano di gestire le relazioni

Un buon team di telemarketing è in grado di creare velocemente un rapporto con le persone contattate, non importa se sono lead, prospect o clienti. La proattività degli esseri umani, in particolare nella gestione di eventuali necessità o richieste specifiche, è ancora inarrivabile. Inoltre si tratta di una modalità di interazione ancora preferita dalla maggior parte delle persone. Secondo una ricerca di Forbes del 2019 infatti l’86% delle persone preferisce avere a che fare con le persone invece di dover interagire con i chatbot.

Gli operatori di telemarketing, quando formati nel modo giusto, possono creare una relazione forte con i cliente.

Feedback rapidi ed efficaci

Uno dei motivi per cui molte aziende sfruttano il telemarketing per le operazioni di valutazione dei loro prodotti e servizi è che si tratta di uno dei sistemi più tempestivi e funzionali per raccogliere le impressioni degli utenti. 

Questo è vero in particolare se gli script per la gestione delle richieste sono realizzati nel modo giusto, ma è innegabile che un contatto il più possibile diretto con i clienti è il modo migliore per ottenere le informazioni vitali per la nostra azienda. 

Inoltre molti utenti apprezzano la possibilità di fornire le loro impressioni, trasformando questa modalità di telemarketing in un ottimo strumento di brand awareness.